Come pagare con Paypal? Ecco come funziona

Come pagare con Paypal per i tuoi acquisti online? Ecco come funziona Paypal e perché è il metodo di pagamento più sicuro per comprare su internet. Se hai bisogno di informazioni aggiuntive anche per vendere e farti pagare con Paypal, ti consiglio di vedere direttamente il sito ufficiale, in quanto troverai tutto ciò che può fare al caso tuo. In questo articolo invece troverai una guida per per creare un conto e pagare facilmente online con Paypal.

come pagare con paypal

come pagare con paypal

Come pagare con Paypal? Ecco come funziona

Per pagare con Paypal innanzitutto hai bisogno di un indirizzo mail valido da associare al tuo nuovo conto Paypal. Io consiglio di creare un indirizzo mail nuovo, non associato a newsletter e spam. Per quale motivo? Perché associandolo a Paypal, se non fai attenzione potresti avere problemi di sicurezza. Usa quindi una email pulita.

Ecco i passaggi per registrare un conto paypal:

  • Vai sul sito ufficiale e clicca su registra.
  • Se usi il tuo conto solo per acquistare online, allora lascia spuntata l’opzione conto personale e continua.
  • Inserisci i tuoi dati personali (Nome, Cognome, email e password sicura) e vai avanti.
  • Ora ti arriverà una mail con tutti i dettagli del tuo conto.

Per pagare con Paypal non è necessario che il tuo conto sia verificato, ma io ti consiglio di farlo seguendo le direttive disposte nel tuo account personale. Per verificare il tuo conto Paypal serve caricare un documento d’identità, verificare una carta o un conto e l’indirizzo. I metodi sono tutti spiegati nel conto durante la richiesta di verifica.

Come ricaricare il tuo conto Paypal

Per pagare con Paypal ovviamente devi avere dei soldi nel tuo conto e ci sono diversi metodi per farlo:

  • collegare il tuo conto corrente bancario o postale;
  • collegare la tua PostePay o altra carta prepagata;
  • collegare una carta di credito o bancomat;
  • richiedere la carta prepagata Paypal Mastercard (trova il punto vendita) per ricaricarla anche offline al tabacchino (che sia ricevitoria Lottomatica), proprio come se fosse una PostePay. Bada bene però, la prepagata Paypal non è una Postepay.

La procedura per collegare un conto o una carta a Paypal è abbastanza semplice, basta cliccare sulla richiesta, inserire i dati del tuo conto o della tua carta e attendere qualche giorno che ti vengano detratti pochi spiccioli (poi riaccreditati col tuo primo pagamento). Quando l’operazione viene contabilizzata, dovrai vedere di preciso quanti soldi ti sono stati sottratti (da 0,01 a 2 euro) dal tuo conto o carta e scriverlo nella sezione di verifica del tuo account Paypal.

Puoi ripetere la stessa procedura per tutti i conti e tutte le carte che desideri. I soldi detratti ti verranno sempre rimborsati al primo acquisto.

Per pagare con Paypal non serve che ricarichi il tuo conto se hai collegato una carta o un conto in cui hai del credito, perché nel momento del pagamento, verrà detratta la somma precisa direttamente dal tuo conto o carta attraverso Paypal che fa da tramite per una maggiore sicurezza.

Come pagare con Paypal su un negozio online

Ora sei pronto per pagare con Paypal su un negozio online: hai la tua mail Paypal e i tuoi conti e carte da cui attingere automaticamente semplicemente digitando la tua mail e password.

La procedura di pagamento infatti è semplice e automatica ed è preimpostata in quasi tutti gli e-commerce e i marketplace di shopping online.

Basta aggiungere al carrello i prodotti che t’interessano e, nel momento del pagamento, scegli come metodo Paypal. In quel momento verrai indirizzato direttamente al sito ufficiale dove potrai inserire la mail e la password che hai impostato per il tuo account Paypal.

Nel momento del pagamento, Paypal ti chiederà dove vuoi che prenda i soldi per il tuo acquisto: da una delle carte e conti associati oppure dal saldo Paypal se hai già ricaricato in precedenza. Dopo di che, basta confermare la procedura ed attendere la mail per l’invio del pagamento.

Pagare su Amazon con Paypal

Perché su Amazon non puoi pagare con Paypal? Le commissioni di Paypal sono abbastanza alte per chi vende, quindi consapevoli della sua popolarità e fiducia, hanno deciso di non utilizzare questo metodo di pagamento molto amato dagli acquirenti.

A seguirlo è stato anche un altro famoso marketplace ed e-commerce cinese: Aliexpress.

Su questi 2 negozi puoi acquistare soltanto associando carte e conti standard, ma puoi ovviare a questo problema utilizzando la carta prepagata Paypal. Con questa carta infatti potrai pagare su entrambi gli shop.

Pagare con Paypal è sicuro?

Pagare con Paypal è uno dei metodi più sicuri per fare acquisti online e lo dimostrano anche le tante opinioni positive sui forum di settore, sui social ecc. Con Paypal insomma non si rischiano truffe, perché se ritieni di essere stato truffato, puoi richiedere rimborsi direttamente dal tuo account. Io stesso faccio acquisti prettamente con Paypal, tranne ovviamente su Amazon che però ha la mia massima fiducia.

Qual è la tua esperienza con Paypal?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.