12 Utensili per Fare la Pizza Margherita in Casa Meglio di Cracco

Se vuoi fare un’ottima pizza margherita in casa, meglio di come la prepari Cracco, hai bisogno di utensili adatti per facilitare la preparazione e la cottura, ma anche della migliore ricetta per pizze margherite o semplicemente di un impasto già pronto, come ad esempio quello della Buitoni, per fare prima ed evitare errori.

utensili per fare pizza in casa

utensili per fare pizza in casa

12 Utensili per fare la pizza margherita in casa meglio di Cracco

In questo articolo ti faccio un elenco degli attrezzi che proprio non possono mancare nella tua cucina se vuoi fare la più buona pizza margherita in casa e nel modo più semplice possibile. Io non sono molto bravo in cucina, ma adoro fare la pizza in casa. Mi capita anche di avere degli ospiti celiaci che amano la pizza ma senza glutine, ecco perché metto al primo posto la facilità nella preparazione con questi 12 attrezzi che mi danno un grande aiuto.

1. Farina di qualità per pizza

Innanzitutto hai bisogno di una farina di qualità per fare la pizza più buona del mondo. Sai che l’uso di prodotti scadenti in cucina è la causa principale di cibo spazzatura? La pizza non è cibo spazzatura se è fatta con ottimi ingredienti, anzi è ricca di sostanze importanti per il nostro organismo, ovviamente sempre senza farne abuso, come per tutti i tipi di cibo. Io ho scelto la farina Caputo Rossa 00 per fare la pizza in casa. Ti consiglio di provarla, sono certo che ne sarai soddisfatto sia nel gusto che per la leggerezza.

2. Spatola per pizza

Ora passiamo agli utensili veri e propri per fare la pizza. Uno degli elementi fondamentali per tagliare al meglio la pasta della pizza e misurarla per fare le porzioni giuste, è questa spatola in acciaio inox con righello incorporato. Io mi trovo benissimo, ma se preferisci una spatola professionale standard, ecco quella che fa per te.

3. Mattarello per pizza

Un altro elemento importante per chi non è un pizzaiolo professionista e quindi non sa stendere la pasta nel modo giusto a mani nude, è un buon mattarello in legno. Probabilmente già ce l’hai a casa, se non è così invece ti consiglio di provare questo che grazie alla sua regolabilità, può gestire al meglio ogni tipo di misura, anche quella della pizza.

4. Ciotola per lievitazione pizza

Prima di stendere la pasta per la pizza però c’è bisogno di un processo di lievitazione ad una temperatura costante. Mia nonna avvolgeva la pasta della pizza in asciugamani, usati soltanto per quella mansione. Oggi però abbiamo delle possibilità ben più pratiche ed igieniche, come ad esempio delle ciotole create apposta per la lievitazione della pasta per pizza. Io preferisco ovviamente la ciotola, perché la lavo con facilità e non c’è il rischio che si creino delle muffe invisibili, come potrebbe accadere per i tessuti.

5. Macchina da cucina per impastare la pizza

Impastare la pizza è di sicuro un buon allenamento fisico per le braccia e anche per la schiena ed oltretutto impiega molto del tuo tempo. Se hai tanto tempo libero, allora puoi anche farlo, ma se lavori o hai una famiglia abbastanza impegnativa e non vuoi rinunciare alla tua pizza fatta in casa, perché non compri una macchina da cucina per impastare la pasta della pizza con facilità? Basta inserire gli ingredienti all’interno e lasciare che la macchina faccia tutto da sola, compresa la lievitazione. Niente male, vero?

6. Teglie e forme antiaderenti per pizza

Ora hai bisogno di teglie, forme e stampi antiaderenti per pizza. Ne esistono di tanti tipi e dipende anche da come vuoi che sia la tua pizza. Ad esempio ci sono teglie rettangolari per pizze al taglio oppure teglie rotonde, con la forma standard della pizza rotonda ed altre utili non solo per infornare ma anche per servire la pizza, tutti rigorosamente antiaderenti e utilizzabili nel forno a temperature elevate.

7. Stuoie antiaderenti per forno e grill

Un’utile alternativa alle teglie, sono le stuoie antiaderenti resistenti al calore, che si possono usare benissimo sia in forno che sul grill. Sono assolutamente riutilizzabili, perché lavabili, quindi una volta fatta la spesa, ti durano per anni.

8. Pala e pietra da cottura in forno e su grill per pizza

Tornando sul classico, io ammetto di adorare questa pala per la pizza più la fantastica pietra per la cottura in forno o su grill. Ho comprato questo set con un’offerta speciale perché non ero molto sicuro della sua funzionalità, ma devo dire che è stato uno degli acquisti più sorprendenti che io abbia mai fatto. La pizza cotta sulla pietra, non so perché, ma per me è molto più buona.

9. Forno elettrico per pizza

Se decidi di non prendere la pietra per la cottura della pizza in casa, ti consiglio un metodo più sbrigativo ed ugualmente gustoso: il forno elettrico per la pizza. Occupa poco spazio ed in poco tempo la tua pizza è cotta senza sporcare nient’altro. Io l’ho comprato esclusivamente per fare la pizza senza glutine, in modo che sia sempre ben protetta e non contaminata dalla pietra che comunque, nonostante sia sempre pulita, potrebbe avere dei residui di glutine. Il risultanto della pizza è ottimo, perché cuoce in modo uniforme e devi solo tener conto dei minuti, senza star lì a girare e rigirare.

10. Termometro per forno ad infrarossi

Un attrezzo importante per fare una buona pizza e altri prodotti in cucina è il termometro. Spesso viene sottovalutato e dimenticato, ma per me è assolutamente fondamentale. Ho comprato dunque un particolare termometro da forno ad infrarossi, basta puntare ad esempio nel forno e ti dà la temperatura esatta. Pensa che riesce a rilevare temperature da -50 a +650° senza entrare a diretto contatto con la zona di cui vogliamo calcolare l’esatta temperatura.

11. Piatti per pizza

Se decidi di fare la pizza rotonda standard, devi avere a disposizione anche i piatti adatti, ben più grandi di quelli spiani che usi per i secondi nella tua cucina. Ne esistono di diversi tipi, ad esempio usa e getta oppure quelli lavabili e riutilizzabili. Io ho scelto i secondi, perché poi per tagliare la pizza è più facile, non c’è alcun rischio di tagliare il piatto.

12. Forbici e rotella in acciaio taglia pizza

E a proposito di tagliare la pizza, per farlo al meglio senza il classico coltello con forchetta che ti fa impiegare più tempo col rischio che si raffreddi la pizza, ti consiglio di comprare delle forbici adatte al taglio della pizza (soprattutto se usi i piatti di plastica usa e getta) oppure la classica rotella in acciaio inossidabile, che è quella che preferisco perché è più facile da usare senza sporcarsi troppo.

Conosci altri utensili per fare la pizza in casa da suggerirmi?

Grazie e buona Pizza fatta in casa!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.